Microchip e batterie al litio, un problema da risolvere

La produzione extra EU di alcuni elementi fondamentali per lo sviluppo di nostri prodotti ci rende vulnerabili

Circuiti

Recentemente si è parlato di quanto la carenza di microchip stia colpendo il settore automobilistico (e non solo).

Le conseguenze della guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, unitamente alla concentrazione in oriente della produzione dei microchip sta convincendo sempre di più della necessità di avviare una produzione in Europa di tali componenti per poter far fronte a crisi come quella attuale.

Quello dei microprocessori però non è l'unico problema da affrontare, anche quello dell'approvvigionamento di batterie al litio diventerà nel medio periodo uno scoglio da superare.

Per la transizione ecologica verso una industria automotive basata sull'elettrico sarà fondamentale poter garantire la produzione di batterie anche su suolo europeo.

Infatti la necessità di dipendere da produzioni estere di tali componenti fondamentali e critiche per lo sviluppo dell'economia verde del futuro ne rende prioritario affrontarne il problema.

#idee