Scopriamo insieme cosa sono gli audiolibri

Ascoltare audiolibri è una esperienza che sta incontrando sempre di più l'interesse del pubblico

Audiolibri

In un precedente articolo abbiamo parlato di podcast e di come essi consentano di ascoltare notizie, informazioni e curiosità sugli argomenti più svariati. Si tratta di un mondo di cui sicuramente parleremo approfonditamente ancora in futuro dato che sempre più persone si stanno avvicinando a questo genere di formato di intrattenimento e che molti colossi del web si stanno a loro volta interessando al fenomeno.

Molto simili ai podcast sono gli audiolibri di cui oggi parliamo. Come i podcast anche gli audiolibri si ascoltano ed esistono in realtà da diverso tempo pur riscontrando un crescente successo solo negli ultimi anni.

Esistevano già audiolibri in audiocassetta o su CD, ciò che però li ha resi particolarmente interessanti è stata la possibilità di ascoltarli in streaming o di scaricarli sul proprio smartphone per poterli ascoltare poi con tutta calma.

L'audiolibro nasce da un libro

Normalmente per audiolibro si intende la trasposizione audio di un libro cartaceo o ebook, quindi di un qualcosa nato per essere letto su carta o su uno schermo di uno smartphone / tablet.

Tuttavia l’interesse crescente del pubblico verso contenuti sempre più originali ha dato vita anche a contenuti audio nati apposta per questo formato rendendo il confine tra audiolibro e podcast molto sottile.

Le due principali piattaforme presenti in Italia che consentono l’accesso ad un vasto catalogo online di audiolibri sono Audible e Storytel.

Entrambi i servizi consentono di ascoltare un enorme selezione di titoli che spazia dai classici alle ultime uscite editoriali.

Esistono audiolibri per tutti i gusti

E’ molto interessante sapere che l’audiolibro può essere realizzato in modi molto diversi: la maggior parte ha un unico narratore, ma ci sono anche titoli nei quali sono presenti più lettori e che oltre alla voce del / dei narratori affiancano anche suoni e musiche che aiutano l’ascoltatore ad immergersi ancora di più nell’audiolibro.

Ciò che stupisce chi si approccia per la prima volta agli audiolibri è che lo stesso titolo letto da un narratore diverso può far provare sensazioni differenti in chi lo ascolta.

Si tratta in effetti di un esempio evidente del potere della voce.

(Articolo da me pubblicato originariamente su Extramoenia.info)

#idee